giovedì 23 gennaio 2014

If Winter comes, can Spring be far behind?

Che io non ami l'inverno è cosa risaputa! E, a onor del vero, quest'anno, almeno da me, mica ci possiamo lamentare tanto: di giornate fredde fredde ce ne sono state poche, finora, nebbia sì, purtroppo sì e pioggia, pioggia, tantissima pioggia , che tra un po' ci tramuteremo in lumache!! e siamo solo a fine gennaio..... ed io anelo già alle tiepide giornate primaverili, al sole che incomincia a scaldare la pelle, alle foglioline di un verde tenerissimo che spuntano nei giardini, ai primi timidi fiori....le giornate serene mi danno una carica diversa, il sole ispira la rinascita, la speranza che tutto si sistemi, che i problemi trovino una soluzione....e sembra che Madre Natura mi abbia sentito, perché dalle nuvole è comparso un raggio di sole che ha inondato il mio studio! Splendido!! 


Ecco come si stanno preparando a fiorire le mie orchidee....anche questo è un segno, la vita continua e si rinnova, anche attraverso cadute e problemi e affanni...e io mi  contornerò di queste sensazioni, dei miei affetti più cari, di cose belle per l'anima e continuerò a pensare con tenacia che sarà Un Bellissimo Anno!!

Buona vita!
Cinzia

7 commenti:

  1. Il tuo è un meraviglioso messaggio di speranza che raccolgo con gioia. Anche qui tanta umidità pioggia ma soprattutto nebbia, infinita nebbia e le mie ossa sono diventate spugna! A presto cara. Paola

    RispondiElimina
  2. Un abbraccio forte forte, cara Paola!!

    RispondiElimina
  3. La frase che citi é una delle mie preferite, ancora un po' di pazienza e ... che primavera sia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero prestissimo, Bricolo, non ne posso più di pioggia e freddo!! Un abbraccio

      Elimina
  4. uffa! ma perché le orchidee rifioriscono alle altre ma a me mai?bellissima la citazione.

    RispondiElimina